carboidrati mon amour

farfalle con ricotta, zucchine e pancetta

pasta_zucchine_pancetta

il Paese dove vivo è decisamente poco suino friendly quindi non è veramente pancetta quella che ho aggiunto alla ricetta ma bacon di tacchino. Se lo avessi messo nel titolo del post sareste giustamente scappati a gambe levate o quantomeno avreste fatto la stessa faccia perplessa che avevo io la prima volta che ho visto questa alternativa al supermercato, ma ammetto che alla fine fa il suo lavoro. Onestamente non è paragonabile ad un bel tocco di pancetta croccante ma qui sono poche le cose che non sono considerate peccato e quindi ci si adatta. Non si beve, non si mangia maiale, non si guida (se sei una donna), si evita qualsiasi contatto fisico con persone dell’altro sesso compreso sfiorare il braccio del proprio marito in pubblico, ci si copre con l’abaya e all’occorrenza con un velo nero sui capelli, si entra in locali e caffetterie solo se dotate di family section… potrei andare avanti un bel pò.

L’altro giorno ero nel parcheggio di un mall con l’abaya di ordinanza e i capelli coperti, ho sollevato il braccio per chiamare l’autista del pulmino che ci aspettava dall’altra parte dello spiazzale nella speranza di evitare la traversata con 43° all’ombra quando si accosta una macchina con un paio di mutawwiʿa a bordo, signori che fanno parte del corpo della polizia religiosa saudita che ha il compito di preservare la virtù abrogando il vizio e facendo rispettare la sharia, che hanno cominciato a urlarmi addosso in arabo. Ho fatto la disinvolta, fingendo che non stessero parlando con me ma devo dedurre che anche alzare il braccio è peccato per una donna.

Ma torniamo alla pancetta che mi mette di migliore umore, questa ricetta è stata un successone a casa quindi grazie a Giulia per l’ottima dritta che ho bellamente scopiazzato e bon appetit!

ingredienti:

1 cipolla

150gr di pancetta o, se proprio ci tenete, bacon di tacchino

250 gr di zucchine

130 gr di ricotta

40 gr di parmigiano

500 gr di farfalle

4 cucchiai di olio extravergine di oliva

sale e pepe

difficoltà: minima

tempi: preparazione 15 minuti

cottura – 15 minuti

dosi: 4/6 persone

Grattuggiate grossolanamente le zucchine e tagliate la pancetta a cubetti.

Mettete a bollire l’acqua per la pasta.

Sbucciate la cipolla e tritatela grossolanamente, fate appassire per un paio di minuti e aggiungete la pancetta cuocendola per 4/5 minuti fino a quando non diventa croccante. Scolate e tenete da parte una metà. Buttate la pasta e fatela cuocere in abbondante acqua salata bollente.

Aggiungete le zucchine in padella, regolate di sale e pepe e fate cuocere per una decina di minuti. Aggiungete la ricotta e mescolate con cura. Scolate la pasta e conditela con il sugo e la pancetta messa da parte, aggiungendo un mezzo bicchiere di acqua di cottura se necessario.

Mantecate con il parmigiano e servite subito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...