carboidrati mon amour

nbcannelloni zucchine e provola

cannelloni_zucchine

non so se faccio più buoni propositi a gennaio o a settembre, di sicuro so che ne rispetto al massimo la metà. A volte mi prefisso degli obiettivi onestamente impossibili, altre volte mi faccio prendere dalla pigrizia e dalla vita di tutti i giorni. Alla fine le giornate volano via in fretta e si fa prestissimo a dire: vabbe’ inizio domani. Se c’è una cosa poi per la quale sono la professionista del giorno dopo è la dieta 🙂 Dopo delle vacanze di Natale lunghe, belle e ingrassanti eccomi tornata alla normalità e ai consueti propositi dietetici di ogni gennaio che si rispetti (rimandati già ben tre volte ovviamente). Non che questa ricetta sia particolarmente indicata a chi ha stra mangiato durante le feste ma è sicuramente una versione alleggerita dei soliti cannelloni e molto, molto saporita.

ingredienti:

250 gr di cannelloni da riempire

500 gr di zucchine romanesche

250 gr di scamorza affumicata

150 gr di scamorza bianca o caciocavallo

200 ml di panna fresca (va benissimo anche la versione con pochi grassi)

450 ml di latte parzialmente scremato

50 gr di parmiggiano grattuggiato

sale, pepe e noce moscata

difficoltà: minima

tempi: preparazione 20 minuti

cottura 30/40 minuti

dosi: 6 persone

Lavate le zucchine e tagliatele alla julienne. Grattuggiate i due tipi di scamorza con una grattuggia a fori larghi e uniteli alle zucchine in una ciotola capiente.

Riempite i cannelloni con il mix di verdure e formaggio e adagiateli su una pirofila capiente di modo che non si sovrappongano.

Mescolate la panna e il latte insaporendoli con sale, pepe e noce moscata e versate il composto sui cannelloni fin quasi a coprirli. Completate con il parmiggiano grattuggiato e cuocete in forno caldo a 180° per 30/40 minuti fino a quando il sugo è stato quasi completamente assorbito.

lettura consigliata:

agnes_mammaquella su Agnes Browne è una serie di libri deliziosi. Semplici, ben scritti e che si leggono tutti di un fiato. Se cercate qualcosa che vi faccia passare il tempo senza impegno e con un sorriso immergetevi nella Dublino di Agnes e non ne resterete delusi.

2 risposte »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...