carboidrati mon amour

pasta e zucchine

la pasta e zucchine è uno di quei piatti simbolo dell’estate, al pari forse solo la parmigiana di melanzane. In entrambi i casi niente che si possa definire propriamente leggero, ma che bontà! L’estate è anche questo alla fine: meravigliosi pranzi con la famiglia riunita (nel mio caso decisamente numerosa e rumorosa) a combattere il caldo con le calorie e con il piacere di ritrovarsi tutti insieme.

ingredienti:

600 gr di zucchine romanesche

10 foglie di menta fresca

3 foglie di basilico

80 gr di parmigiano reggiano

50 gr di pecorino

50 gr di provolone del monaco stagionato

20 gr di caciotta grattuggiata

2 cucchiai di panna fresca

400 gr di penne rigate

sale e pepe

olio di semi di girasole

2 cucchiai di olio di oliva

difficoltà: media

tempi: preparazione 20 minuti + il tempo di riposo

cottura 25 minuti

dosi: 4/5 persone

Tagliate le zucchine a rondelle piuttosto sottili e friggetele in abbondante olio di semi caldo. Sono pronte quando cominciano ad imbrunirsi.

Conditele con  menta e basilico tritati grossolanamente, sale, pepe e una metà dei formaggi grattuggiati. Irrorate con l’olio di oliva e lasciatele insaporire per una mezzoretta.

pasta_zucchine_prep

Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata conservando 50/70 ml dell’acqua di cottura. Scolatela al dente, riportatela sul fuoco e conditela velocemente con le zucchine, il resto dei formaggi e la panna. Aggiungete lentamente l’acqua di cottura girando continuamente fino a creare una crema con la panna e i formaggi.

Servite subito con una macinata di pepe fresco.

pasta_zucchine

lettura consigliata:

articolo_416_bisl’articolo 416 bis definisce il “concorso esterno in associazione di stampo mafioso”. Il protagonista di questa storia tutta all’italiana si troverà suo malgrado invischiato in una serie di coincidenze che lo porteranno ad un processo proprio con questa accusa. Un bel libro italiano per un piatto che più italiano non si può. Entrambi da accompagnare con un bicchiere di vino bianco gelato.

2 risposte »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...