dulcis in fundo

crostata con frutta fresca e crema alla cannella

crostata_frutta_cannella

da quando vivo qui la mia nuova droga è il mango; lo compro ogni volta che faccio la spesa, prima o poi qualcuno in casa si ribellerà ma per il momento troneggia continuamente nel mio frigo! L’altro giorno li ho usati per fare una crostata con crema alla cannella e frutta fresca che ha avuto davvero successo 🙂

ingredienti:

un panetto di pasta frolla

1 mango

4 fette di melone

8 fichi maturi

una manciati di pistacchi

2 stecche di cannella

1/2 cucchiaino di cannella grattuggiata

100 gr di zucchero semolato

40 gr di farina

4 tuorli

500 ml di latte

10 amaretti

difficoltà: minima

tempi: preparazione 40 minuti + il tempo di riposo

cottura 20 minuti

dosi: 8 persone

Preparate la pasta frolla e lasciatela riposare per un’ora in frigo avvolta da pellicola trasparente.

Nel frattempo dedicatevi alla crema. In un pentolino portate a ebolizione il latte con le stecche di cannella; togliete dal fuoco e lasciate infusione. In una casseruola montate i tuorli con lo zucchero lavorandoli fino a renderli spumosi, aggiungete poco a poco la farina setacciata e un pizzico di cannella grattuggiata (la punta di un cucchiaino). Diluite con il latte caldo versato a filo continuando a mescolare con una frusta per evitare grumi. Cuocete il composto a fuoco molto dolce finché la crema si sarà addensata (7-8 minuti circa); spegnete e lasciate raffreddare mescolando di tanto in tanto.

Nel frattempo stendete la pasta frolla con il mattarello e foderate uno stampo da crostata precedentemente imburrato. Bucherellate il fondo e ricopritelo con gli amaretti sbriciolati grossolamente. Cuocete in bianco a forno già caldo (180°) per 15 minuti. Lasciate raffreddare.

Distribuite uno spesso strato di crema sulla crostata e decorate a piacere con la frutta e qualche pistacchio.

lettura consigliata:

10_piccoli_indianiun gran classico della letteratura per la più classica delle torte. Dieci piccoli indiani è forse uno dei libri più belli di Agatha Christie ed è sicuramente il modo migliore di conoscere una bravissima scrittrice. Un giallo geniale, ricco di colpi di scena, coinvolgente da morire.

5 risposte »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...