dulcis in fundo

torta briosciata con mele e uvetta

torta_brioche_5

continua la saga delle torte di mele… dopo la sfoglia velocissima e la torta ricca ecco la versione a base di pasta di brioche 🙂

Per farla ci vuole molto più tempo (trattandosi di un lievito qualche ora per farlo crescere va considerata) ma è MERAVIGLIOSA.

Per il momento è in cima alla mia personale classifica delle torte di mele e sto già pensando ad una versione con gocce di cioccolato e granella di nocciole al posto della frutta… tanto per fare una cosetta leggera 🙂

ingredienti:

per la pasta

400 gr di farina

40 gr di burro

80 gr di zucchero

2 tuorli

200 ml di latte

12 gr di lievito di birra fresco

un pizzico di sale

per il ripieno

600 gr di mele

100 gr di zucchero

30 gr di burro

50 gr di uvetta

un cucchiaio di granella di zucchero

il succo di un limone

per la crema

1 tuorlo

90 gr di zucchero

300 ml di latte

20 gr di maizena

una bustina di vanillina

difficoltà: media

tempi: preparazione 2 ore + il tempo di riposo

cottura: 55 minuti

Preparate per prima cosa la pasta. Fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente. Sbriciolate il lievito in 100 ml di latte tiepido, aggiungete 100 gr di farina, mescolate, coprite con la pellicola trasparente e fate lievitare in un posto tiepido per circa 1 ora.

Aggiungete il resto della farina, i tuorli, lo zucchero, il burro ammorbidito, un pizzico di sale e il latte restante. Trasferite l’impasto su un piano infarinato e lavoratelo con cura fino a quando non diventa liscio e omogeneo (almeno 5 minuti).

Mettetelo in una ciotola, copritelo con la pellicola e fatelo lievitare ancora un’ora in un luogo tiepido.

Nel frattempo preparate il ripieno. Mettete a mollo l’uvetta in una ciotola con acqua tiepida per 30 min circa. Lavate le mele, privatele del torsolo e tagliatele a pezzetti. Irroratele con il succo di limone perché non si anneriscano. In una padella fate sciogliere il burro con lo zucchero e saltatevi le mele per 10 minuti circa, fino a quando non cominciano a caramellare. Strizzate l’uvetta, unitela alle mele e lasciate intiepidire.

Per la crema, sbattete il tuorlo con lo zucchero in un pentolino, aggiungete la vanillina e la maizena. Mescolate con il latte versato a filo fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi. Fate cuocere per 10 minuti, sempre mescolando, fino a raggiungere una consistenza morbida ma non troppo liquida. Lasciate raffreddare.

Tirate la pasta su un piano infarinato in modo da ottenere un rettangolo che spalmerete con la crema. Distribuite sopra il composto di mele e uvetta.

Arrotolate il rettangolo su se stesso e tagliatelo in 7-8 fette. Foderate uno stampo a cerniera di 25 cm di diametro con carta da forno e sistemate dentro le fette ben strette una accanto all’altra. Spolverizzate con la granella di zucchero e fate lievitare ancora per un’ora.

torta_brioche_5_Fotor_Collage

Infornate a 170° per 50-55 minuti e gustate.

lettura consigliata:

anna kareninaquella alle mele e uvetta è una torta da merenda o da colazione ricca e importante. Bellissima da vedere la immagino su una meravigliosa tavola per il tè magari con tanto di tovaglia di lino e tazze di delicata porcellana. Perfetta da gustare mentre si affonda nella lettura di Anna Karenina. Una storia meravigliosa, uno di quei libri che non si può non leggere almeno una volta nella vita.

6 risposte »

  1. Leggendo torta briosciata mi era gia venuta l’acquolina, poi ho visto gli ingredienti, le foto e il risultato finale… Ora posso dire che me la mangerei tutta quanta! 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...