secondi e sfizi salati

crocchette di merluzzo

La prima volta che ho provato queste crocchette ero alla ricerca di una variante di pesce a prova di bambino ma sono così buone che sono la prima ad essere felice quando le metto a tavola 🙂 ingredienti: 500 gr di merluzzo 350 gr di patate 80 gr di pangrattato 40 gr di parmigiano grattugiato 20 gr di olive taggiasche denocciolate un mazzetto di prezzemolo 1 cucchiaio di capperi 1 uovo 1 limone sale olio per friggere difficoltà: minima tempi: preparazione – 20 minuti cottura – 15 minuti dosi: 4 persone Cuocete a vapore le patate (circa 30 minuti) e il filetto di merluzzo (10 minuti). Raccogliete in una ciotola il pesce, le patate, il prezzemolo tritato e il succo di limone. Aggiungete tutti gli altri ingredienti regolando di sale e lavorate l’impasto con le mani fino a raggiungere una consistenza abbastanza soda. Formate tante piccole palline della grandezza di una noce e schiacciatele leggermente, passatele in un po’ di pangrattato. Scaldate abbondante olio in una padella e friggete le crocchette fino a quando non saranno uniformemente dorate. Sgocciolatele e asciugatele con carta assorbente. Servitele ben calde. captured_by_snapseed_86_1_1_Fotor piccoli suggerimenti: se il composto dovesse risultare troppo morbido aggiungete un po’ di pangrattato fino a raggiungere la consistenza desiderata. Potete sostituire il classico sale con quello agli agrumi per dare un sapore più fruttato alle crocchette. Se vi piace, potete infine sostituire il merluzzo con del branzino da cuocere sempre al vapore. lettura consigliata: le-streghe-rohal-dal avevo circa 10 anni quando una cugina di mio padre ci ha regalato una raccolta di racconti di Rohl Dahl. Ricordo la copertina rigida blu e i disegni di questa storia come se fosse ieri. Credo di averla letta decine di volte. Non vedo l’ora che i miei nanetti siano abbastanza grandi da poter rispolverare quel libro blu a casa di mamma. Un meraviglioso racconto per un piatto adorato dai bambini.

1 risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...