dulcis in fundo

ciambella allo yogurt

yogurt_gateau

Sono due settimane che mi dico che devo preparare qualcosa per la festa di Natale a scuola dei bimbi. Ogni anno dopo lo spettacolo viene organizzato un grande buffet a cui partecipano tutte le famiglie. E’ molto carino perché, visto che ci sono persone che vengono da tutto il mondo, è l’occasione per assaggiare delle pietanze davvero uniche. L’anno scorso mi sono divertita a portare ben 3 piatti diversi ma quest’anno la vita vera e il traffico romano hanno preso il sopravvento e mi sono ritrovata alle 5 del pomeriggio senza aver fatto ancora nulla.

Piano A mi invento una malattia rara e contagiosa e scappo con i bambini ancora con gli “abiti di scena” dalla porta di servizio;

Piano B faccio la vaga e cerco di appiccicare un cartellino con il mio nome sul piatto fatto da qualcun altro sperando che la cosa passi inosservata;

Piano C Mi faccio venire un’idea semplice e veloce per evitare i piani A e B: la ciambella allo yogurt di mia nonna. Metti tutti gli ingredienti nel mixer, inforni e mangi. Domani potrò entrare nella mensa a testa alta 🙂

ingredienti:

1 vasetto di yogurt bianco

4 vasetti di farina 00

4 vasetti di zucchero

4 uova

1 bustina di lievito per dolci

125 gr di burro

20 ml di olio di oliva

1 bustina di vanillina

marmellata a piacere

zucchero a velo per la decorazione

difficoltà: minima

tempi: preparazione – 10 minuti

cottura – 50 minuti

dosi: 8/10 persone

Versate un vasetto di yogurt bianco nel bicchiere del mixer. Pulitelo, asciugatelo con cura e utilizzatelo come misurino per farina e zucchero, contando 4 vasetti per ciascun ingrediente. Aggiungete il burro a temperatura ambiente, gli altri ingredienti e fate lavorare l’impasto per qualche minuto fino a quando otterrete un composto liscio ed omogeno. Versate il tutto in uno stampo da ciambella precedentemente imburrato e infarinato e fate cuocere in forno caldo a 180° per 50 min.

Aspettate qualche minuto e poi sfornate il dolce su un piatto da portata. A questo punto potete decidere se servirlo semplice con una spolverata di zucchero a velo o se farcirlo con marmellata, cioccolata, crema o frutta fresca. In questo caso ho voluto “nobilitarlo” per l’occasione quindi l’ho tagliato a metà e farcito con marmellata d’albicocche fatta in casa.

gateau_yogurt

Ho poi preparato una glassa mescolando 100 gr di zucchero a velo con un cucchiaio di acqua (è pronta quando sollevando il cucchiaio si forma un nastro) che ho cosparso sulla ciambella decorandola infine con degli zuccherini colorati che avevo a casa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...