secondi e sfizi salati

quiche broccoli e mozzarella

Adoro le quiche. Sono perfette da preparare in anticipo, le puoi portare ad una cena tra amici o a un picnic e soprattutto una volta che impari il trucco le puoi fare in mille modi diversi!

Questa ad esempio è frutto di un riciclo di due ingredienti che avevo in frigo da giorni e che non sapevo come ripresentare a tavola.

ingredienti:

1 panetto di pasta brisée al formaggio

500 gr di broccoli lessati

2 uova

200 ml di panna da cucina

30 gr di parmigiano reggiano

150 gr di mozzarella

sale e pepe

difficoltà: media

tempi: preparazione – 15 minuti + 1 ora di riposo per la brisée + 15 minuti per la cottura dei broccoli

cottura – 40 minuti

dosi: 6 persone

Cuocete i broccoli al vapore per 15 minuti, fino a quando lo stelo non risulti morbido al contatto con una forchetta. Stendete la pasta brisée che avrete preparato precedentemente in una sfoglia di un paio di centimetri. Adagiatela in una tortiera dal diametro di 16 cm circa lasciando che sporga leggermente sui bordi e bucherellate il fondo con una forchetta, guarnitela con i broccoli e la mozzarella tagliata a dadini.

In una ciotola sbattete le uova con la panna e il formaggio grattugiato, regolate di sale e pepe e versate il composto fino a coprire in maniera uniforme il ripieno della quiche. Rimboccate i bordi della torta salata con i lembi di pasta che avevate lasciato sporgere.

Fate cuocere in forno precedentemente riscaldato a 180° per 40 minuti circa. La torta è pronta quando la pasta sui bordi e la farcitura risultano ben dorate.

quiche_broccoli_mozzarella_Fotor_Fotor_Collage

piccoli suggerimenti:

la base delle quiche è sempre la stessa: pasta brisée (al formaggio o classica) e copertura con panna (potete sostituirla con del latte se preferite) e uova, per il ripieno invece non c’è limite alla fantasia. Provatela nella versione più classica con prosciutto o formaggio o con altre verdure, il risultato è sempre ottimo!

lettura consigliata:

fata carabinaPennac è la certezza di un libro bello, divertente, ironico e intelligente. Una volta conosciuta è difficile fare a meno della famigia Malaussène.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...