dulcis in fundo

pancakes della domenica

A casa dei miei la domenica sera non si mangia. Di solito i pranzi sono talmente abbondanti che in effetti rimettersi a tavola sarebbe un delitto. Questo non ci hai mai impedito di spizzicare qualcosa o di usare la tradizione come scusa per cenare a base di latte e biscotti o ciambelle fatte in casa. Ieri pomeriggio giravo per casa devastata dall’ora legale ( i miei figli si sono svegliati all’alba e alle 5 era già buio) quando ho avuto l’illuminazione di fare i pancakes per cena 🙂

Morale della favola: alle 19.00 eravamo di nuovo tutti a tavola con un bel piatto di pancake davanti e marmellate, sciroppo d’acero e cioccolato per guarnirli; e poi mi domando perchè non sono magra…

ingredienti:

25 gr di burro

15 gr di zucchero

125 gr di farina

200 ml di latte

2 uova

10 gr di lievito per dolci

1 pizzico di sale

difficoltà: minima

tempi: preparazione – 5 minuti

cottura – 10 minuti

dosi: 4 persone

Dividete gli albumi dai tuorli. In una ciotola mescolate il rosso d’uovo, il latte e il burro fuso. Una volta bene amalgamati questi ingredienti, aggiungete il lievito e la farina precedentemente setacciati. La pastella deve essere liscia e senza grumi.

In una ciotola a parte sbattete a neve molto morbida gli albumi con lo zucchero e un pizzico di sale.

Aggiungete le uova a neve alla pastella e mescolate dal basso verso l’alto per evitare che si sgonfino.

pancacake_prep1

Scaldate una noce di burro di un pentolino antiaderente (10/12 cm di diametro) e versate al centro un mestolo di preparato e lasciate che si espanda da solo. Quando vedete che il fondo comincia ad essere dorato giratelo e cuocete l’altro lato come se steste preparando una crepe o una frittata.

pancacake_prep2

Adagiate i pancakes su un piatto da portata e serviteli caldi. Potete guarnirli con semplice zucchero a velo o, nella più classica delle tradizioni, con sciroppo d’acero. Sono buonissimi anche con marmellate o cioccolata.

pancacake

 

lettura consigliata: il mondo secondo Garp

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...